lunedì 26 giugno 2017



L’agenda rossa del magistrato Paolo Borsellino è sparita misteriosamente, sottratta dalla macchina ancora in fiamme, subito dopo l’attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui i persero la vita il giudice e gli agenti  Agostino Catalano, Claudio Traina, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli ed Eddie Walter Cosina. Un documento importante che conteneva appunti, nomi e forse rivelazioni sulla strage di Capaci in cui morì Giovanni Falcone. Che fine avrà fatto? Cosa c’era scritto? Chi ce l’ha? Tutta l’Italia se l’è chiesto e se lo chiede ancora perché a queste domande non sono mai state date risposte.
L’AGENDA RITROVATA, per commemorare il venticinquesimo della morte di Paolo Borsellino e della sua scorta, si propone di dar vita ad un libro rosso che viaggerà di regione in regione, testimoniando che c’è un’Italia che non ha dimenticato e che vuole ricordare e raccontare quel che è successo.
Ideato da L’Orablù (associazione culturale nata per avvicinare le persone alla cultura e alle arti), in collaborazione con Le agende rosse, movimento nato nel 2007 per volere di Salvatore Borsellino e costituito da cittadini che agiscono perché sia fatta luce sulla strage di via D’Amelio, Radio Popolare di Milano e Fiab (Federazione italiana amici della bicicletta).
L’AGENDA RITROVATA  attraverserà l’Italia sulle ruote di una bicicletta, percorrerà terreni scomodi, accidentati e tortuosi e, come un testimone, passerà di mano in mano fino ad arrivare in Sicilia, in via D’Amelio, il 19 luglio 2017 per essere consegnata a Salvatore Borsellino che continua a chiedere Verità e Giustizia per il fratello.
Una prova di sport ma, soprattutto, d’impegno civile per NON dimenticare. Una staffetta in bici per ricordare che dopo 25 anni dall’attentato in cui morirono Paolo Borsellino e la sua scorta ancora non si conosce la Verità.
Con una macchina sarebbe stato troppo semplice: ci vogliono fatica, impegno e determinazione per portare avanti delle idee e pedalare richiede tutte queste cose. La bicicletta simboleggia il legame indissolubile tra i fratelli Paolo e Salvatore Borsellino. Figli del farmacista di uno dei quartieri più poveri di Palermo, il quartiere della Kalsa, desideravano tanto avere una bici da corsa.
Un bel giorno, per il figlio di una persona ricca che abitava in una casa vicina a quel quartiere, una piccola fabbrica artigianale, ne fabbricò una che quel ragazzo ebbe in dono. Però i ragazzi di quell’età, soprattutto i ragazzi ricchi e viziati, una ne pensano e cento ne fanno e quel ragazzo ne fece una troppo grossa tanto che il padre gli tolse la bici e la restituì al costruttore.
Così quella bici non scorrazzò più per le strade di Palermo e restò a lungo appesa nel negozio. I due fratelli se ne innamorarono e, raccogliendo faticosamente la somma necessaria, la comprarono d’occasione, condividendone poi l’utilizzo: un giorno ciascuno, fino a quando i loro destini si divisero e ognuno andò per la sua strada.
I due fratelli erano Paolo e Salvatore Borsellino: Paolo non c’è più e Salvatore vive lontano dalla Kalsa ma la bicicletta c’è ancora, anche se non corre più, e fa bella mostra di sé nella casa di Fiammetta, la figlia di Paolo, insieme all’insegna della farmacia dei genitori dei due fratelli.
Questa bicicletta da corsa ha un'anima, anzi due, quella dei fratelli Borsellino, e moltissime altre se ne aggiungeranno per pedalare insieme fino a Palermo!

L’agenda rossa, partita il 19 giugno da Ivrea, farà tappa a Perugia il 30 giugno alle ore 18.00 in Piazza IV novembre.
L’evento, organizzato dalle Agende Rosse, Gruppo Peppino Impastato di Perugia in collaborazione con Fiab Perugia Pedala, ASD Corciano 99, Associazione di promozione sociale “Borgo Sant’Antonio Porta Pesa”, Associazione turistica Pro loco corcianese, Associazione Corciano castello di vino, è patrocinato dal Comune di Perugia.
La staffetta proveniente da Jesi, arriverà in Via Masi (vicino alla rai) alle 17.30 punto di raccolta dei ciclisti che intendono scortarla al traguardo. In piazza IV novembre giungerà alle 18.00 passando per Piazza Italia e Via Baglioni punti in cui potranno accodarsi altri ciclisti o pedoni.
In Piazza sarà accolta e salutata dalle Agende rosse gruppo Peppino Impastato di Gubbio e dai rappresentanti delle associazioni ed istituzioni. Si ricorderanno le vittime di mafia leggendo le loro parole o quelle dei loro cari, mentre i presenti, ciclisti, pubblico, organizzatori, appunteranno sull’agenda commenti e pensieri.


Alle ore 19.00 gli Our Voice e Oregon Tape Crew in: "Grida, che il silenzio è mafia!", spettacolo teatrale e di hip hop completamente ideato, realizzato e messo in scena da ragazzi tra i 7 ed i 20 anni che usano la libera espressione artistica, musicale e teatrale per informare ed educare le nuove generazioni alla legalità.

martedì 20 giugno 2017

FIAB Perugia Pedala ... verso Spoleto!

DOMENICA 25 giugno, passeggiata in bicicletta per famiglie (e non solo) verso Spoleto utilizzando la pista ciclabile Assisi-Spoleto.
 Sono previste due punti di partenza pricipale con varie tappe intermedie. I partecipanti possono aggiungersi in uno qualasiasi degli arrivi/partenze, rispettando gli orari.

Partenza da Perugia:
7:30 partenza dalla sede di Fiab Perugia Pedala, Porta Pesa, via del Pasticcio 10/a
9:00 arrivo a Santa Maria degli Angeli (presso stazione FS) e ripartenza per Bevagna
10:00 arrivo a Bevagna (parcheggio di via Raggiolo) e ripartenza per Spoleto

Partenza da Foligno (consigliata per famiglie con bambini):
10:15 ritrovo alla Stazione FS di Foligno (parcheggio Piazzale della Pace in via Aldo Capitini)
10:30 Partenza in direzione di Spoleto

per tutti:
12:30 arrivo al Bicigrill (terminal Le Mattonelle) per il pranzo.

Al ritorno sarà possibile utilizzare il treno o tornare in bici.

Pedalata+ pranzo: 15 Euro
Solo pedalata: 5 Euro

Per il pranzo, prenotazione necessaria entro venerdì 23 giugno (cell: 3481222128-333269370)



martedì 2 maggio 2017

Prossimi appuntamenti Maggio 2017

Anche quest'anno Fiab Perugia Pedala aderisce alla manifestazione nazionale BIMBIMBICI.


Bimbimci è una campagna nazionale ideata e promossa dalla “Federazione Italiana Amici della Bicicletta” volta ad incentivare la mobilita’ sostenibile e diffondere l’uso della bicicletta tra giovani e giovanissimi.

Quest'anno l'allegra pedalata attraverserà le vie di Ponte San Giovanni ed il Parco del Tevere.

L'appuntamento è per domenica 14 maggio 2017 alle ore 10:00 presso il parcheggio della piazza del Mercato.

Al termine della pedalata ristoro offerto da Fiab Perugia Pedala.





Per visualizzare il percorso fare click qui.

lunedì 20 marzo 2017

Pedaliamoci insieme. Ferrovie non dimenticate

FIAB Perugia Pedala sostiene l’iniziativa “Camminiamoci insieme…”
con una passeggiata in bici su parte del tracciato della vecchia ferrovia
Ellera-Tavernelle in occasione del mese della mobilità dolce


Domenica 26 marzo

programma:

8:00 Ritrovo a Porta Pesa presso la sede FIAB Perugia Pedala via del Pasticcio 10/A

8:30 Arrivo e ritrovo a San Sisto in p.zza Martinelli (parcheggio biblioteca comunale) e ripartenza per San Mariano attraverso percorsi alternativi

9:30 Arrivo e ritrovo al campo sportivo di Castel del Piano e ripartenza in direzione Bagnaia e Pilonico Materno

10:30 Arrivo e ristoro a Castiglione della Valle

11:00 Ripartenza in direzione Capanne sul tracciato della vecchia ferrovia Ellera-Tavernelle

12:30 Arrivo a Capanne con pranzo offerto dalle associazioni organizzatrici di “Camminiamoci insieme…”.

Saranno raccolte offerte libere che verranno devolute interamente all'Associazione Umbra per la lotta Contro il Cancro (AUCC onlus).

Per la partecipazione è gradita la prenotazione inoltre sarà richiesto un contributo di 3,00 a persona ai non associati Fiab!




info: 3481222128 - 333269370
info@fiabperugiapedala.org


lunedì 20 febbraio 2017

Assemblea dei soci 2017




L'Assemblea dei soci 2017 è fissata per il giorno domenica 26 febbraio alle ore 18:00 presso la Bottega di San Giovanni in Corso Bersaglieri, 37.

Ordine del giorno:

1- eventi ed attività svolte nel 2016
2- definizione del programma 2017
3- elezione del Presidente e dei Consiglieri per l'anno sociale 2017

Alle ore 20:00 è previsto un apericena al costo di 12 euro.


Durante l'Assemblea sarà possibile tesserarsi all'associazione.
costo tesseramento:
- socio ordinario: 20 Euro
- socio familiare o con età tra 14 e 26 anni: 15 euro
- socio con età inferiore a 14 anni: 5 euro
- Abbonamento annuale alla rivista bimestrale BC: 6 euro

martedì 14 febbraio 2017

Tesseramento 2017

Tesseramento 2017

Al via la campagna tesseramento 2017





Stai con chi sta dalla tua parte. Scegli la bici. Diventa socio FIAB: più siamo più contiamo!

Maggiore sarà la forza della Federazione, più vantaggi ci saranno per i ciclisti: città più ciclabili, più sicurezza stradale e meno inquinamento, maggiori diritti reali ma anche un’apertura culturale quotidiana verso la bici.


Per i nostri soci ci sono tanti vantaggi :
- sarai coperto dall'assicurazione RC per danni a terzi provocati in bici valida in tutta Europa 
- potrai attivare a costi molto convenienti un’assicurazione infortuni
- potrai ricorrere ad una consulenza legale dedicata in caso di sinistri e risarcimenti 
- potrai partecipare al ricco e articolato programma di eventi in bicicletta, per tutte le gambe e per tutte le età: oltre 3000 iniziative tra escursioni, gite, biciviaggi e ciclovacanze in Italia e all’estero, consultabili sul calendario nazionale www.andiamoinbici.it
- potrai partecipare alle nostre iniziative come le gite in bici e gli eventi per bambini e famiglie
- potrai approfittare di numerosi sconti ed agevolazioni, come quelli per gli alberghi del servizio Albergabici www.albergabici.it o delle agenzie di viaggio specializzate in viaggi in bicicletta



Quote associative 2017:
- socio ordinario: 20 Euro
- socio familiare o con età tra 14 e 26 anni: 15 euro
- socio con età inferiore a 14 anni: 5 euro
- Abbonamento annuale alla rivista bimestrale BC: 6 euro


per adesioni e informazioni:
info@fiabperugiapedala.org